LA VITA IN CASA DI CURA

LA VITA IN CASA DI CURA

ORARIO DI VISITA
Centro Ortopedico Umbro
L’accesso ai reparti è consentito ai visitatori nei seguenti orari:

GIORNI FERIALI GIORNI FESTIVI
dalle 7,00 alle 8,00 dalle 7,00 alle 8,00
dalle 12,00 alle 15,00 dalle 11,00 alle 14,30
dalle 18,00 alle 22,00 dalle 16,00 alle 21,00

Al di fuori di questi orari possono rimanere solo persone preventivamente autorizzate dal caposala.
Le visite non devono disturbare il bisogno di riposo degli altri Pazienti.
Durante la visita medica e in caso di attività di cure infermieristiche i visitatori saranno invitati a lasciare il reparto.


EFFETTI PERSONALI

Entrando in casa di cura è consigliabile portare con sé il minimo indispensabile (biancheria personale, pigiama e/o camicia da notte, vestaglia e/o giacca da camera, calzini, pantofole, spazzolino e dentifricio, pettine, necessario per barba; posate, bicchiere e tazza).
Televisori: sono in ogni camera di degenza, pertanto, per motivi di spazio, non sono ammessi apparecchi privati; gli apparecchi radio sono ammessi in camera solo se non disturbano gli altri degenti.
Il Paziente può chiedere di avere presso di sé oggetti ai quali è affettivamente legato. Il personale e la Direzione Sanitaria cercheranno, nei limiti del possibile, di soddisfare anche queste esigenze.
E’ consigliabile non portare con sé oggetti di valore: l’ospedale non risponde di eventuali furti.

PASTI
I pasti vengono serviti secondo il seguente orario:
7,30 – colazione
12,00 – pranzo
18,00 – cena
Diete particolari in uso devono essere comunicate al Capo sala.
Il Paziente può fare presente al personale infermieristico le indicazioni alimentari richieste dalla sua confessione religiosa.
Il consumo di dolci, bevande alcoliche e altri generi alimentari portati da familiari, parenti o conoscenti devono essere preventivamente autorizzati dal medico, perché il loro uso potrebbe essere dannoso alla salute del Paziente.

RIPOSO NOTTURNO
Dopo le ore 21,00 è obbligatorio osservare il più assoluto silenzio per favorire il riposo dei degenti.

ASSISTENZA SPIRITUALE
Al primo piano della palazzina di degenza si trova la Cappellina della Casa di Cura.
La Santa Messa prefestiva viene celebrata la Domenica mattina alle ore 9,30.
La Comunione viene portata a letto del malato per i Pazienti operati e per tutti coloro che non sono in grado di camminare autonomamente.

DIMISSIONE
Il Paziente verrà tempestivamente informato sulla data delle dimissioni.
La dimissione avviene di norma entro le ore 10,00.
Al momento della dimissione viene rilasciata la certificazione da consegnare al medico curante con l’eventuale documentazione precedentemente consegnata al reparto.
Prima di lasciare la clinica i Pazienti devono assicurarsi di non aver dimenticato alcun effetto personale.
Dal giorno della dimissione sarà possibile richiedere copia della Cartella Clinica ed altra documentazione, previo pagamento dei relativi diritti presso l’Ufficio Accettazione.
E’ possibile farsi spedire al proprio domicilio la Copia della Cartella Clinica oppure ritirarla sempre presso l’Ufficio Accettazione.
Presso gli ambulatori sarà possibile effettuare le visite di controllo successive in giorni ed orari prestabiliti, previo appuntamento.

INFORMAZIONI SULLA SALUTE DEI PAZIENTI
I medici sono disponibili a fornire a Pazienti e familiari tutte le informazioni ed i chiarimenti necessari sulle sue condizioni di salute e sulle procedure diagnostiche e terapeutiche nei seguenti orari previa richiesta alla Caposala:

Unità di Ortopedia Dr Sergio Cecconi Martedì dalle 16,00 alle 17,00Giovedì dalle 11,00 alle 12,00
Modulo di Chirurgia ortopedica Dr Luca Pazzaglia
Dr Paolo Saverio Fiore
Mercoledì dalle 11,00 alle 12,00
Venerdì dalle 13,00 alle 14,00
Unità di Riabilitazione Dr Natale Moriconi Lunedì dalle ore 11,30 alle ore 12,30

PRESIDI ORTOPEDICI
Per la patologia di cui il Paziente è affetto, potrebbe essere necessaria la prescrizione di presidi ortopedici (calze antitrombo, bastoni canadesi, busti, ginocchiere, etc.). Tali presidi potrebbero essere già stati suggeriti dal chirurgo alla visita ambulatoriale, per cui il Paziente potrebbe già esserne in possesso al momento del ricovero.
Qualora il Paziente non ne fosse in possesso o non fosse in grado di procurarsi autonomamente quanto indicato, la Casa di Cura, per garantire la tempestività del servizio, si rivolge ad un’officina ortopedica di fiducia (registrata al Ministero della Salute al N° ITCA1000056 e certificata ISO 9000) affinchè il presidio necessario sia consegnato al letto del malato.
Tutte le pratiche amministrative (prezzi, rilascio di fatture, etc.) sono ad esclusiva responsabilità di tale officina. Nell’ambito del costante controllo dei collaboratori e fornitori, i Pazienti sono pregati di segnalare alla nostra Organizzazione eventuali disfunzioni.

© Clinica Lami 2015.
MENU